Rosanna Marziale, la chef stellata che ama la mozzarella di bufala!

Rosanna Marziale, la chef stellata che ama la mozzarella di bufala!
1 (20%) 1 vote

Se non conoscete il ristorante “Le Colonne” di Caserta è il caso di segnare questo nome in agenda per provare il prima possibile le sue deliziose pietanze. Il suo successo si deve al talento della chef stellata Rosanna Marziale, che si occupa della gestione insieme al padre Gaetano, alla madre e ai fratelli. Rosanna, campana doc come la sua collega Marianna Vitale, è nata e cresciuta nel mondo della ristorazione, perfezionandosi presso chef del calibro di Gianfranco Vissani e Martin Berasategui. Ha partecipato anche alla finale di Masterchef Italia 4, proponendo tre dei suoi piatti più famosi: la pizza al contrario, la palla di mozzarella ripiena di tagliolini al basilico, la zuppa di cozze in latte di mozzarella nera.

Nella sua biografia si legge: “Dentro di me c’è una popolazione. Io sono anche un contadino appassionato, un mangiatore sensuale, un bambino che si costruisce il suo catalogo di sapori, un vecchio fornaio […] Se ho scelto come identità prevalente quella di chef è perché mi dà la possibilità di avere il ruolo di solista creativo in questo coro di voci che ho dentro e che canta il cibo. Le mie partiture sono le ricette”.

Ambasciatrice della mozzarella di bufala nel mondo

La Marziale ha fatto della cucina la passione e il suo lavoro, distinguendosi per la capacità di far confluire la tradizionale cucina campana in originali e raffinate rivisitazioni. Gli ingredienti che non mancano mai nella sua cucina sono il pomodoro, la pasta e soprattutto la mozzarella di bufala, al punto da diventarne ambasciatrice nel mondo per il Consorzio di Tutela della Dop e scrivere un libro intitolato “Evviva la Mozzarella!”.

Ad attendervi nel suo ristorante c’è un menu selezionato, chiamato Carta Marziale, che vi farà venire l’acquolina in bocca semplicemente sfogliandolo. Eccone un assaggio: spaghettoni di Gragnano con crema di latte, zenzero e guanciale, ravioli gamberi e calamari con limoni di Sorrento, filetto di bufalo con salsa di ricotta e stracotto al Falerno e, tra i dessert, una particolare cheese cake alla mozzarella di bufala!

A chi le domanda quali sono i suoi progetti futuri, Rosanna risponde: “Semplicemente far mangiare quante più persone possibile”.

 



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu