I migliori pizzaioli di Napoli preparano Pizze fritte per tutti per beneficenza

Angela Annibale
I migliori pizzaioli di Napoli preparano Pizze fritte per tutti per beneficenza
3 (60%) 2 votes

La solidarietà ha il gusto della pizza fritta. Otto tra i migliori pizzaioli di Napoli, scendono in campo per raccogliere fondi per la creazione di 15 postazioni di rianimazione pediatrica presso l’ospedale Santobono. Essi prepareranno infatti pizze fritte all’interno della struttura N’albero, il cui ricavato andrà a sostegno dei progetti dell’associazione SOS Sostenitori ospedale Santobono onlus.

Ancora un’iniziativa di beneficenza che vede protagonista la città di Napoli, questa volta  la solidarietà ha il sapore gustoso delle pizze fritte.

A preparare queste prelibatezze,  il cui  ricavato sarà destinato all’allestimento di 15 postazioni di rianimazione pediatrica presso l’ ospedale  Santobono di Napoli, sono stati gli  otto pizzaioli più rappresentativi del panorama culinario partenopeo  e cioè Antonio Starita, Enzo Coccia, Salvatore Salvo, Gino Sorbillo, Franco Pepe, Ciro Salvo, Guglielmo Vuolo, Attilio Baghetti,  che per l’occasione, hanno dedicato la loro arte e la loro passione  a favore di  un progetto solidale.  Le pizze, preparate al momento, sono state vendute in una location tutta speciale, simbolo rappresentativo di queste feste e cioè presso N’albero, la maestosa struttura natalizia allestita sul lungomare della rotonda Diaz. Pizze fritte per tutti a Nalbero: grande festa del gusto in città – Blog
“Il 5 gennaio a mezzogiorno – ha annunciato Enzo Coccia – ci ritroveremo alla Casa della Pizza di Sorbillo in via dei Tribunali per consegnare l’assegno con il ricavato della manifestazione”.

Non solo pizza

Non solo pizza, ma anche  tanto shopping solidale. Per chi infatti vorrà contribuire maggiormente al successo di questa  raccolta fondi, potrà acquistare, sempre all’interno di N’albero presso alcuni banchetti allestiti proprio per l’occasione, un calendario i cui proventi andranno  a sostegno delle iniziative dell’associazione SOS Sostenitori  ospedale Santobono onlus.

Una grandiosa idea questa  che accomuna un binomio perfetto tutto napoletano fatto di buona cucina e di  buon cuore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Caricando...
Menu