La Rai decide di non trasmettere la diretta del Capodanno a Napoli: è polemica!

Fabio Avallone

Scoppia la polemica per il Capodanno a Napoli, Gli scontri tra Regione e Comune fanno saltare la diretta di Capodanno

Una brutta notizia, specialmente per i tanti napoletani che festeggeranno il capodanno lontano dalla loro città e avrebbero voluto godersi, almeno in TV, la vista di una Napoli come al solito gremita e festante. La Rai ha, infatti, deciso di non trasmettere in diretta nazionale lo show sul Lungomare di Napoli. Scoppia la polemica, ma pare che non sia di mamma Rai la colpa.

Napoli era, infatti, tra le piazze in collegamento per il tradizionale show che va in onda sulla Rai e tutti avrebbero potuto ammirare le immagini dello spettacolo che verrà allestito sul Lungomare.  I preparativi erano partiti. Tardi ma erano partiti.

Secondo quanto si apprende c’era l’ok del Comune e della Regione, ma non si erano fatti i conti con la burocrazia e con le ferie di qualche funzionario. Un po’ per il ritardo iniziale, un po’ per i tempi che durante le feste si sono allungati, gli organizzatori dell’evento, che sarebbe costato circa 300.000 euro, hanno preferito arrendersi piuttosto che rischiare di non essere in grado di onorare gli impegni. Il Sindaco di Napoli De Magistris fa trapelare una certa irritazione per lo stop, ma dal Comune assicurano che la diretta si farà lo stesso, non sulla Rai però. L’evento dovrebbe essere trasmesso da una televisione privata che trasmette sul digitale terrestre su quasi tutto il territorio nazionale. Si direbbe a Napoli che è stata messa una “pezza a colori”.



Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu