Napoletani agli OpenartAward: premio nazionale per i pubblicitari

napoletani-agli-openart-awords-premio-alle-agenzie-pubblicitari-migliori

Che i napoletani fossero pieni di fantasia e creatività si sa da quando si è scoperta l’acqua calda.
Non potevano mancare quindi, proprio loro, in una premiazione di così alto prestigio, per i premi alle migliore agenzie pubblicitarie di Napoli.
Gli OpenartAword, premiazione organizzata dall’omonima scuola di grafica e comunicazione, hanno nel tempo acquistato sempre più prestigio, con il riconoscimento che li ha portati ad avere il patrocinio della Commissione Europea, del Ministero dello Sviluppo Economico, della Regione Campania e del Comune di Napoli ed insignita dalla medaglia del Presidente della Repubblica.

Si è svolta il 10 ottobre 2015, la premiazione con cerimonia di consegna dei premi OpenartAward, nei saloni del museo PAN-Palazzo delle Arti di Napoli, destinati agli attori del mondo della pubblicità.
30 le aziende in gara provenienti da ogni parte d’Italia, per un totale di 150 lavori nell’ambito del web marketing e dell’advertising, per 90 brand nazionali.

Sette le categorie previste per questa edizione:
Direct Marketing, Packaging, Print Advertising, Web e Multimedia, Spot Audio & Video, Outdoor, Logos.

Queste le agenzie di pubblicità e comunicazione vincitrici, quelle di Napoli, ovviamente!
S&PH | Emagraphic (Caserta) | MutArt | Roberto Guariglia | Ogi | Ogham | Ragucci | Sema (Marigliano) | Brain Storm | Agrelli & Basta | Qrnet | SGS | Duva eDuva (Pomigliano).

Fuori concorso, un premio speciale è stato assegnato per il videoClip “Il lungomare più bello del mondo”, prodotto dalla Qproduction dell’attore Sergio Assisi.


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu