Giuseppone a mare ritorna in grande stile

Riapre Giuseppone a mare. La notizia sta facendo il giro dle mondo perché questo ristorante è il simbolo della napoletanità per tanti turisti che per anni lo hanno considerato una tappa da non mancare. Ciò ne ha fatto uno dei monumenti del  turismo partenopeo. Un posto dove allietare il palato, per le prelibatezze a base di pesce, e la vita, per il meraviglioso panorama del golfo. La riapertura si deve alla forza di volontà di due giovani imprenditori napoletani, Christian Gaudiosi e Giacomo Primo, che hanno creduto fermamente nel progetto.

Un posto d’élite

Questa stella della ristorazione partenopea è stata luogo di festa per la gente comune ma anche per i personaggi della cultura napoletana ed internazionale. Il ristorante Giuseppone a mare, non a caso, è citato in una canzone di Libero Bovio ed è stato una tappa fissa per tanti esponenti della napoletanità, tra i quali Totò e Eduardo. Era uno dei ristoranti più frequentati dai due napoletani più famosi del mondo, quando erano a Napoli.

Tra passato e presente

Il locale è nato nel 1889 per volontà di un pescatore amante della buona cucina e ancora oggi quella voglia di allietare le papille gustative dei clienti è presente in cucina. La nuova gestione però ha scelto di apportare alcune novità. Una su tutte è la pizza, proposta in diverse varianti ispirate ai sapori del mare. Un’altra importante novità riguarda la capienza del locale, che oggi è in grado di accogliere 250 clienti. Insomma, Giuseppone a mare è pronto a ristoarare di nuovo tanti turisti e napoletani doc. Ancora una volta il famoso ristorante è diretto dalla mente dei figli della propria città, che hanno capito l’importanza di recuperare e valorizzare la cucina partenopea sfidando le mode del momento.



Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu