Caos trasporti: l’EAV annuncia tre licenziamenti

Fabio Avallone
Caos trasporti: l’EAV annuncia tre licenziamenti
Vota questo articolo

Dopo la querelle sulle corse da garantire durante le festività pasquali e la brutta vicenda delle minacce al Presidente De Gregorio, l’EAV torna a far parlare di sé, stavolta per il licenziamento nei confronti di tre dipendenti di Ischia, accusati di aver abusato dei permessi previsti dalla legge 104, e la sospensione di altri tre dipendenti accusati di aver abbandonato il posto di lavoro.

A fare le spese del clima che si respira nell’azienda dei trasporti, come sempre, saranno cittadini e turisti che nel prossimo week end dovranno fare a meno dei servizi per Pompei e la penisola sorrentina.
Ha fatto sentire la sua voce anche il Presidente della Regione Vincenzo De Luca: «Premesso che l’80-90% dei dipendenti sta dando prova di grande responsabilità, c’è qualche sigla sindacale che pensa di fare piccoli ricatti. Il tempo dei ricatti è finito, se si accontentano delle risorse disponibili bene, altrimenti bene lo stesso. Abbiamo risolto tutti i problemi, abbiamo garantito il lavoro dei 3mila dipendenti e creato le condizioni per uno sviluppo ulteriore e c’è qualcuno che immagina di dare fastidi».



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu