Boom di turisti a Pompei, raccolti 180 mila euro per i terremotati

Grande Napoli
Boom di turisti a Pompei, raccolti 180 mila euro per i terremotati
Vota questo articolo

Un vero e proprio record per aiutare le popolazioni devastate dal terremoto

La Campania dell’arte non smette di stupire: più di 180 mila euro sono stati raccolti dalla nostra regione per aiutare le popolazioni del  Centro Italia devastato dal terremoto. Nella sola giornata di domenica 28 agosto, la Campania  ha incassato la cifra record grazie ai sii culturali gestiti dal ministero dei beni e delle attività culturali. Domenica è stata la giornata dedicata alle vittime del terremoto, il ricavato di ogni biglietto staccato è stato devoluto per ricostruire una chiesa o un pezzetto di Amatrice, Accumoli e Arquata del Tronto. In totale,da Ercolano a Paestum, 19 mila e 500 persone hanno già aiutato le vittime visitando un museo o un sito archeologico. Boom di introiti a Pompei.

Un gesto concreto che è la risposta a “Museums4Italy”, la gara di solidarietà lanciata a livello nazionale dal ministro Dario Franceschini. “È di oltre 610mila euro il contributo dei soli musei statali italiani alla ricostruzione del patrimonio culturale colpito dal sisma del 24 agosto – scrive in una nota il ministero – sottolineando che domenica 28 sono stati oltre 70 mila i visitatori che hanno scelto un museo per contribuire agli interventi di recupero del patrimonio culturale danneggiato dal sisma”.

 

Fonte Repubblica Napoli



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu