I 10 pub migliori di Napoli

I 10 pub migliori di Napoli
4.67 (93.33%) 3 votes

Napoli non è solo pizza e spaghetti ma è anche una città dove assaporare gustosi panini e birre provenienti da lontano. Irish pub, pietanze anglosassoni e fiumi di birra allietano le serate dei napoletani. La pizza resta la regina incontrastata della città ma è nei pub che si mescolano i sapori della cucina napoletana con quelli esteri.

Se non sei mai entrato in un pub ti diciamo subito che è un locale dove ascoltare musica dal vivo o in filodiffusione, i cui generi variano in base allo stile del pub. Anche l’arredamento varia in funzione dell’immagine del pub così come le pietanze offerte. La bellezza dei pub di Napoli sta nella loro creatività, nel voler sperimentare nuovi piatti senza mettere da parte la cucina di mammà.

Negli ultimi 20 anni, a Napoli, i pub sono spuntati come funghi, per questo abbiamo deciso di stilare una classifica che ti aiuterà a scegliere quello più adatto a te.

1. Penny Black

Indirizzo: via Enrico Alvino 141 B

Il pub inglese per eccellenza, stile vittoriano e prezzi più alti della media. Lo spazio angusto, nel quale troviamo anche una cabina telefonica inglese, unito alla varietà delle birre e dei panini lo pongono al vertice dei pub napoletani. Chi non è mai stato al Penny Black?

2. El Sombrero

Indirizzo: Corso Vittorio Emanuele 114

Si trova nel fabbricato di ingresso alla stazione metropolitana di Mergellina e, come suggerisce il nome, potete assaggiare anche piatti messicani, senza dimenticare gli sfizi tradizionali. Fiore all’occhiello del pub sono le patate non surgelate, come quelle di casa.

3. Oca nera

Indirizzo: via Gian Lorenzo Bernini 17

Uno dei migliori pub del Vomero, quartier generale dei pub napoletani. Un irish pub dove assaporare le prelibate birre irlandesi e assistere alle partite di calcio, un’accoppiata vincente per una serata all’insegna del relax e della buona cucina

4. Cerrone Burger Store

Indirizzo: via Santo Strato 12

Si trova sulla collina di Posillipo e lo riconosci dalla folla. Offre tanti tipi di panini per tutti i gusti e tutte le tasche. Lo spazio interno è poco ma in compenso potrete gustare il vostro panino di fronte a un panorama mozzafiato

5. Orange

Indirizzo: via Francesco Caracciolo 13

Si trova di fronte al lungomare di Napoli. Un locale dallo stile minimal che si presta anche ad occasioni mondane. I loro pezzi forti sono la carne alla griglia, il cheesesteak e le insalate. Un pub ideale per una serata tranquilla in coppia o in comitiva

6. Babette

Indirizzo: via Raffaele Caravaglios 27

Una birreria storica di Fuorigrotta e una delle poche crostonerie di Napoli. C’è l’imbarazzo della scelta tra i 200 tipi di birra e i tanti sfizi presenti nel menù. I piatti forti sono l’insalata greca e il crostone con salame di cinghiale

7. Blackwood

Indirizzo: piazza Vanvitelli 9

Si trova nel cuore del Vomero ed è accessibile tramite una scalinata di legno. All’ingresso sarete accolti dal profumo del barbecue e da un ambiente in stile old british. Anche qui trovate patate fresche e un’ampia varietà di panini per tutti i palati.

8. Krugel

Indirizzo: via Piave 21

Il classico pub di Praga per una serata a base di carne e musica live. Il locale si suddivide in due piani e dispone di maxischermo dove vengono proiettate anche le partite di calcio. Al piano superiore, invece, troviamo addirittura una saletta con spiedo a legna

9. Beckett

Indirizzo: piazzetta Arenella 2

Un irish pub che prende il nome dal celebre poeta irlandese. Il locale si sviluppa su due piani ed ha un’ampia zona all’aperto, comoda d’estate. Si distingue per la vasta scelta di birre, panini e sfizi da gustare sulle note di un’ottima selezione musicale.

10. Sale e pepe 

indirizzo: via Belisario Corenzio 16

Un pub tranquillo dove fare una rimpatriata o assistere ad una partita con gli amici. Le pietanze di carne e i contorni sono di ottima qualità e il suo pezzo forte è il panino Stadio (polpette, provola e parmigiana di melanzane) l’ideale per un big match.

Ogni pub ha la sua personalità ed offre menù da leccarsi i baffi. Tra tante leccornie ci viene l’acquolina. Questi pub ci fanno conoscere i sapori di posti lontani e ci aiutano ad apprezzare le prelibatezze del nostro territorio.

Seguici anche su facebook per esser sempre aggiornato su eventi, cultura e società di Napoli: diventa fan della nostra pagina!

E se hai fame ma non voglia di uscire, con JUST EAT puoi ordinare la tua pizza a domicilio a Napoli oppure cinese, sushi, hamburger e tanto altro.
Come si utilizza il codice sconto? Qui trovi la guida: land.justeat.it/guida-sconti

 

Commenta I 10 pub migliori di Napoli

  • Sono stato in molti di questi ed effettivamente alcuni sono veramente di livello.Vorrei segnalare però un Pub che si trova vicino piazza medaglie d’oro,ed è il Viktoria platz.notevole,sia per la cucina che per il servizio,veramente impeccabili.
    Mi spiace non aver visto il loro nome nell’elenco dei 10 migliori pub di napoli,i primi due sono colonne e quindi và bene,ma,con tutto il rispetto per gli altri……….

    Pino 21 gennaio 2015 15:44 Rispondi
    • Ma chi ha stilato questa classifica? va bene penny black e sombrero che davvero meritano e rappresentano la storia dei pub a NapolI!! Ma vedere cerrone al quarto posto …è veramente ridicolo!!

      fabiana 24 gennaio 2015 21:16 Rispondi
  • Alcuni di questi 10 pub sono degno di questo nome ma è SCANDALOSO che manchi vero il nº1 dei Pub napoletani e cioè “Frank Malone”.
    Famosissimo per la immensa varietà di birre e per i prodotti sempre freschi. E se non bastasse l’unico che serve popcorn appena sfornati GRATIS!!

    Alessandro 21 gennaio 2015 18:03 Rispondi
    • pienamente d’accordo! che nn ci sia il Frank è scandaloso!!! e il Sombrero nn meriterebbe nemmeno di entrare in classifica! io personalmente inserirei anche Tortora anche se è da asporto fa dei panini pazzeschi!

      Denox 22 gennaio 2015 12:19 Rispondi
    • Nessuno a Napoli ha la quantità e la qualità di birre che ha Frank Malone. Nessuno. Non diciamo stronzate. Sta lista è fatta con i piedi.

      Pierle 28 gennaio 2015 0:37 Rispondi
      • Nessuno? Ma che birre ha il Franck Malone?

        erebo76 19 febbraio 2015 18:15 Rispondi
  • Concordo pienamente che in questa classifica manca grandioso Viktoria Platz. Sicuramente tra i primi tre posto di diritto per qualità e servizio

    Gennaro 21 gennaio 2015 21:15 Rispondi
  • HERR DANIEL tutta la vita!

    Mary 21 gennaio 2015 21:29 Rispondi
  • Storici…ovvero alcuni continuano a beneficiare della fama che avevano un tempo…
    Da segnalare una delle new entries che da subito è riuscita a ritagliarsi la sua fetta di estimatori fra gli afecionados per tre fattori che fanno distinguere questo locale dalla concorrenza: la qualità del cibo, la varietà delle birre e l’offerta di musica dal vivo.
    Si tratta di un pub nella centralissima zona dello stadio Collana al Vomero, nei pressi della metro che si chiama Hades: su tutti i panini del menù, vi consiglio il Ciccioburger! Provare per credere.

    Davide Masoni 21 gennaio 2015 22:09 Rispondi
  • ma è uno scherzo? Ma chi l’ha fatta ? Manca al PRIMO posto Victoria Plaz !!!! Tutta la vita ….

    Fiona 21 gennaio 2015 22:52 Rispondi
  • Ciao! Sono d’accordo con lista pubblicata ma non al 100% e spiego il perchè; avrei scambiato il 2^ e 3^ Posto, parlo da interna ed esterna dell’oca nera: ci ho lavorato per 2 anni e mezzo e l’attenzione per la qualitá e la scelta della materia prima è di livello superiore a quella del sombrero che a volte mi ha causato qualche problema di digestione! Non sceglierei il sombrero per la qualitá. Inoltre nella lista non sono menzionati TRONCONE ad Antignano la cui carne è eccellente e il panino davvero ben assemblato! ( lo sostituirei a beckett che inoltre offre un servizio in piatti di plastica). Potrebbe rientrare nella menzione di “pub all’aperto”. Io non mi meraviglio affatto che non ci sia Frank Malone, in tanti anni sempre
    Lo stesso menu, gran parte delle materie sono surgelate! Credo che un buon feedback dipenda da: qualità, servizio, creatività, ambiente. Chi non si aggiorna resta fuori da questa lista!!

    Martina 21 gennaio 2015 23:00 Rispondi
  • Non condivido questa classifica …….sarà questione di gusto ma per me il primo posto lo meritaViktoria Platz!!!

    Marica 21 gennaio 2015 23:22 Rispondi
  • SBAGLIATO! NON PUò MANCARE IL PUB MURPHY’S LAW AL VOMERO!!!

    sabra 22 gennaio 2015 15:39 Rispondi
    • L oca nera e un ottimo pub sia come qualità che come posto….

      Salvatore 22 gennaio 2015 23:26 Rispondi
  • RAGAZZI NON AVETE CAPITO PROPRIO NIENTE….. IL PUB MIGLIRE DI SEMPRE E “MISTRAL PUB-DAI GEMELLI” NEL QUARTIERE PIANURA… LA LORO SPECIALITA’ E IL PANINO TRAVESTITO ED IL BIG MISTRAL… PATATINE NATURALI (NO SURGELATE).
    DAL 1978 IL PANINO MIGLIORE DI SEMPRE…. IL RESTO E’ STORIA!!!!

    luca michelino 22 gennaio 2015 17:38 Rispondi
    • Il Mistral è il numero uno in assoluto, superiore come panino a chiunque

      Alfredo 22 gennaio 2015 22:28 Rispondi
  • Non sono x niente d accordo sulla classifica……….
    Su quale criterio inserite un pub come beckette o sale e pepe al 10 posto?
    E un cerone cioè un ripostiglio di paninoteca ambulante al 4 posto? Ma chi ha decretato questa classifica di certo non capisce proprio nulla di pub penny black va bene al primo posto ma per il resto tutti da rivedere …..

    Salvatore 22 gennaio 2015 23:25 Rispondi
  • Sono un cultore dei pub, al Vomero ci esco da 20 anni sia per lavoro che per svago, ma vi assicuro che nessuno di loro è affollato anche durante la settimana sia dentro che fuori come Herr Daniel. Per me è il migliore in assoluto su tutto.

    Francesco 22 gennaio 2015 23:44 Rispondi
  • herr daniel e frank malone dove sono???

    oliver 23 gennaio 2015 9:55 Rispondi
  • Ma chi ha stilato questa classifica? va bene penny black e el sombrero che davvero meritano e rappresentano la storia dei pub a NapolI!! Ma vedere cerrone al quarto posto …è veramente ridicolo!!

    fabiana 24 gennaio 2015 21:24 Rispondi
  • Ragazzi come è facile comprarsi le persone e fare una classifica a proprio favore!!!!!!
    Per ciò che vedo o non uscite di casa cioè fate 2 mt dalla vostra strada o state proprio rovinati
    Dalla 3 posizione tutto falsato ma che cerone becher? Dove sta frank melon?
    E tanti altri a questo punto mettiamo anche Tortora
    Pagate qualcuno è vedete che la prossima volta troviamo il penny black all umtimo posto grandi napoletani

    Marco Antonio 1 febbraio 2015 17:41 Rispondi
  • E’ triste che, anche in questa classifica, non si faccia alcuna menzione di opzioni vegetariane. Scelta che relega i nostri pub ad epoche ormai passate nel mondo avanzato

    Fabrizio 8 febbraio 2015 5:29 Rispondi
  • Babette non ha eguali in tutta italia
    È veramente un Eccellenza napoletana
    Altro che 6 posto

    Mario 8 febbraio 2015 19:37 Rispondi
  • il servizio del krugel è orrendo!un pezzo per ordinare a un tizio che sembrava ci stesse facendo un’elemosina, tra l’antipasto e il panino nessuno ha tolto i piatti usati,appoggiandoli sopra l’altro,le richieste di aggiunta di un ingrediente (con estrema gentilezza per favore scusa grazie)rifiutate!c’erano tanti cameriei,ma probabilmente abbiamo beccato il più grezzo. non penso ci torneremo mai piu.

    simona 13 febbraio 2015 16:24 Rispondi
  • Mi sembra di leggere una vecchia guida anni 90. non si capisce poi quali siano i criteri di valutazione. Penny Black e Sale e Pepe meritano di essere nella TOP altri invece dovrebbero rientrare nella classifica : I 10 peggiori Pub di Napoli.

    Fabio 15 febbraio 2015 11:29 Rispondi
  • Si Ma Malone dove sta ?… Credo che Frank Malone sia ” IL PUB ” per eccellenza… trovami una birra Spillata a pompa negli altri pub mensionati … Bhà….

    Peppe 15 febbraio 2015 18:38 Rispondi
  • Manca nella lista, pero e un posticino aperto da poco, il nome è BARRIO, vico basto a chiaia (non ricordo il civico, ma vicino alla riviera). Panini pazzeschi, prezzi competitivi e il personale giovane e simpatico. Birre spillate di qualità e vini di ottima scelta. Andate!

    tita 16 febbraio 2015 8:16 Rispondi
  • Beh…………io direi che questa classifica forse non è tanto veritiera in termini di gusto……..alcuni dei pub nominati sono soliti utilizzare un particolare tipo di pane a mio avviso veramente osceno (sto parlando del cosidetto panino briosche o panino morbido) se è vero che un buon panino parte prima di tutto dal tipo di pane utilizzato allora molti di questi pub non ci dovrebbero proprio essere in questa classifica………a mio gusto personale condivido a pieno la presenza del penny black il cui tipo di pane non è propriamente quello morbido che si attacca sotto i denti ma voglio segnalare anche l’oscena esclusione de ” Le Chic Grill” sulla riviera……..panino baguette eccezzionale, straordinario il doppio hamburgher con bacon e provola……..provatelo

    luigi 19 febbraio 2015 16:29 Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Caricando...
Menu